La Vostra presenza sui nostri portali turistici altoatesini

Sviluppiamo e gestiamo alcuni portali di informazione turistica di successo che trattano diversi argomenti riguardanti l’Alto Adige. Con la presenza della vostra azienda nel portale appropriato, potrete raggiungere anche in un altro modo i vostri clienti potenziali.

suedtirol-it.com

Il portale turistico suedtirol-it.com è specializzato su diversi temi riguardanti l’Alto Adige. Vi si possono trovare informazioni e fotografie di tutti i paesi altoatesini. Inoltre vengono pubblicate informazioni riguardanti le manifestazioni sportive e culturali che si svolgono in provincia di Bolzano. Come ulteriori servizi i visitatori del sito possono visualizzare gli alberghi presenti nel sito e tramite un click giungere poi sul sito del nostro cliente. Offriamo diverse modalità di inserzioni pubblicitarie.

A supporto di suedtirol-it.com gestiamo anche la pagina suedtirolit su Facebook, l’account suedtirol_it su Twitter ed la pagina Suedtirol-it su Google+.

ultental-valdultimo.com

Il portale turistico ultental-valdultimo.com con molte informazioni escursionistiche specializzato sulla Val d’Ultimo, una valle altoatesina vicina a Merano. Oltre ad informazioni sulle località della valle ci sono descritte (quasi) tutte le escursioni che si possono effettuare nella valle, dal semplice giro intorno al lago all’escursione giornaliera fino a oltre i 3.000 metri o all’escursione della durata di alcuni giorni per effettuare il giro della valle a piedi passando sulle montagne. Logicamente tutte le escursioni sono corredate da diverse fotografie.

A supporto di ultental-valdultimo.com gestiamo anche la pagina ultental.valdultimo su Facebook e l’utente ultental.valdultimo su Instagram.

bolzano.net

Nato come punto di riferimento dei Mercatini di Natale originali dell’Alto Adige già nell’anno 2001, bolzano.net si è sviluppato come punto di informazione sulla città di Bolzano, sia per avvenimenti sportivi che culturali.

A supporto di bolzano.net gestiamo anche la pagina bolzano.net su Facebook.